Gelati - Luglio 17, 2020

Fuori ora il nuovo singolo su tutte le piattaforme streaming.

✅ Ascolta GRACE N KAOS su Spotify: http://spoti.fi/2BDMBIi

GELATI

sono appena le dieci sono sette le sigarette baciate e poi spente
ci sono più di 60 minuti in quest’ora
sopra il libro di filosofa

e tu distratta disturbi il tuo banco con una penna incidi una V che sa di qualcosa
di vittoria, vendetta o di vita

e si scioglie la lingua con le fitte tra i denti
e un gelato tra le mani
congelati sui gradini fermi e nella testa niente brividi fino al cervello

agosto è lungo agosto è eterno
e sarà un ricordo di panna e di cioccolato tutto l’anno

biciclette già sgonfie dopo due pedalate che non gonfierai mai
e i raggi nelle ruote sono come lancette che si sono fermate per te

gli occhi che si colorano di oltre mare blu un cielo orizzontale che cade giù
c’è l’odore di sabbia, di sale
saliva in bocca che ora non sale più

e si scioglie la lingua con le fitte tra i denti
e un gelato tra le mani
congelati sui gradini fermi e nella testa niente brividi fino al cervello

agosto è lungo agosto è eterno
e sarà un ricordo di panna e di cioccolato tutto l’anno