One More Light - Settembre 1, 2017

Il suicidio di Chester Bennington voce dei Linkin Park ha lasciato un enorme vuoto.

Nel comunicato stampa rilasciato si identifica nella Depressione la causa principale, così come fu per Chris Cornell.

Nella società moderna Ansia e Depressione sono statisticamente il 2° fattore debilitante dopo i problemi cardiovascolari e colpiscono ogni persona almeno una volta nella vita.

La vita odierna, frenetica e stressante, porta allo sfociare di questo stato d’animo solitamente in seguito ad un trauma.

Il mondo comincia quindi a diventare cupo e si perde gradualmente la voglia di vivere.

Riportiamo un estratto da ‘Il Fatto Quotidiano’ del 29 agosto 2017

<Una certa dose di malessere è inevitabile nella vita di ciascuno. Tante volte lo fronteggiamo da soli, a volte è gradito un supporto da parte chi ci vuole bene, altre volte ancora si chiede un aiuto professionale e tutte e tre le situazioni vanno bene, costituiscono delle risposte sane a delle difficoltà.

NON chiedere aiuto, quando se ne ha bisogno, può rappresentare una soluzione peggiore del problema che ci affligge. La solitudine, quando non voluta, annienta.>

Mario De Maglie – Psicologo e Psicoterapeuta

Chi sta attorno ad una persona in Ansia o Depressa deve cercare di ascoltare, non giudicare e mettersi a guardare le cose dal loro punto di vista.

Purtroppo siamo ancora bigotti e non vogliamo parlare apertamente di queste situazioni tuttavia bisogna guardare i lati positivi:

1 Si guarisce.

2 E’ una situazione che statisticamente capita a tutti, quindi non bisogna sentirsi sbagliati.

3 Nessuno è solo.

Qui trovate un paio di link utili per chi ha bisogno di parlare o per chi ha voglia di informarsi.

1 @telefonoamicoitalia – servizio anonimo

http://www.telefonoamico.it/page.php?content=1

2 @Progettoitaca

https://www.progettoitacamilano.org/progetti/linea-d-ascolto.html?jjj=1504534537881

Il video di One More Light è quindi dedicato a tutte le persone che soffrono di Ansia o Depressione.

Ricordate che NON siete soli e NON siete sbagliati.

Si tratta di cambiare il punto di vista e chiedere aiuto.

Dobbiamo eliminare i preconcetti dalle nostre teste così come se mi rompo una gamba vado dall’ Ortopedico, se mi rompo qualcosa dentro vado dallo specialista che può aggiustarmi.

Il tuo medico saprà dove indirizzarti in base alla situazione.

Speriamo che dove non arriva la musica possano almeno arrivare queste parole. La morte di Chester deve servire a dare speranza ad altre persone.

In fondo chiunque merita di vivere una vita serena.

M – One More Light https://youtu.be/zMpqdF_hpRA

Please Visit http://Chester.LinkinPark.com/

#RIPCHESTER

In case you or someone you know needs support, here are some resources:

Suicide Prevention Lifeline 1-800-273-TALK

Crisis Text Line, the free, nationwide, 24/7 text message service for people in crisis, is here to support. For support in the United States, text HELLO to 741741 or message at facebook.com/CrisisTextLine.

For support outside the US, find resources at http://www.suicide.org/international-suicide-hotlines.html

If you want to donate in honor of Chester, do it at musicforrelief.org